Agevolazioni e Riduzioni tariffarie TARI TASI e IMU ANNO 2015

in

Il Funzionario Responsabile

Visti i commi 658, 659 e 660 dell'articolo 1 della Legge n. 147/2013, secondo cui il Comune, con regolamento di cui all'articolo 52 del decreto legislativo 15 dicembre 1997, n. 446, può prevedere riduzioni tariffarie ed esenzioni per TASI, TARI e IMU;

Vista la deliberazione del Consiglio Comunale n. 40 del 12/08/2014 con la quale è stato approvato il Regolamento IUC;

Visti gli articoli 12, 18 e 19 del suddetto regolamento con il quale sono state disciplinate le esenzioni e le agevolazioni per ragioni di carattere economico-sociale,

INFORMA

Che per l'anno 2015 sono previste le seguenti riduzioni per la Tassa sui Rifiuti (TARI) e per la Tassa sui Servizi Indivisibili (TASI), qualora sussistano le seguenti condizioni:

  • per le utenze con uno o più componenti, proprietari o affittuari di un unico immobile soggetto all'applicazione della tariffa con reddito dichiarato ai fini ISEE da € 0 a € 6.500,00: riduzione del 20%
  • per le utenze con uno o più componenti, proprietari o affittuari di un unico immobile soggetto all'applicazione della tariffa con reddito dichiarato ai fini ISEE da € 6.501,00 a € 12.000,00: riduzione del 10%

 

Si informa altresì che a apartire dall'anno d'imposta 2015 ai fini dell'applicazione dell'IMU sono equiparate all'abitazione principale le unità immobiliari e relative pertinenze previste dalla legge, escluse quelle classificate nelle categorie A/1, A/8 e A/9, concesse in comodato dal soggetto passivo dell'imposta a parenti in linea retta entro il primo grado (padre/figlio-figlio/padre), che la utilizzano come abitazione principale. In caso di più unità immobiliari concesse in comodato dal medesimo soggetto passivo dell'imposta, la presente agevolazione può essere applicata a una sola unità immobiliare e dietro presentazione presso il Comune di dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà debitamente sottoscritto entro il mese di marzo di ogni anno di competenza.

Il termine per la presentazione delle istanze di agevolazione TARI e TASI è il 20 febbraio di ogni anno.

Le istanze per l'anno 2015, corredate della documentazione richiesta, dovranno essere presentate improrogabilmente entro il 20 febbraio 2015 presso l'ufficio protocollo.

 

Il Responsabile del Servizio
Dott. Andrea Amadei