Primo Piano

Paesaggio di Gorga

E' con vivo piacere che vi dò il benvenuto nel sito del Comune di GORGA, sito che costituisce un nuovo fondamentale strumento, un veicolo strategico per far conoscere le bellezze di Gorga e la sua irripetibilità oltre i chiusi confini locali. Gorga conserva un ambiente ricco di valori e culture tipici di una società ancora memore delle tradizioni contadine: saggezza, senso civico, solidarietà, tolleranza, accoglienza. Gorga può vantare un patrimonio naturalistico ed ambientale invidiabile, una storia antica e autorevole. Gorga offre a chi la visita molte opportunità, dalla storia all’ambiente, alle iniziative di vivacizzazione del territorio, alla degustazione dei prodotti tipici di qualità.

 

In evidenza

L'A.S. 2016/2017 avrà inizio lunedì 12 settembre 2016 per la scuola primaria e per la scuola dell'infanzia.
Il cellulare di servizio dell'autista scuolabus Tranquillo Proia è sempre il n. 335.82.86.120 al quale potrete comunicare preventivamente l'assenza del/della Vs. figlio/a e il successivo rientro, evitando così che lo scuolabus compia fermate non necessarie che comunque comporterebbero un aggravio dei tempi. Tutto ciò in una ottica di reciproca collaborazione, considerando che il Comune garantisce come ogni anno il servizio casa per casa anziché istituire fermate di “gruppo” lungo il percorso.
(..segue..)

Anche quest’anno Frascati Scienza sarà capofila di una rete di ricercatori, università e istituti di ricerca che si estendono dal nord al sud dell’Italia nel promuovere il più importante appuntamento europeo di comunicazione scientifica, quello in cui i ricercatori, in oltre 300 città europee a fine settembre, si uniscono per mostrare l’ebbrezza della scoperta, la passione e l’importanza del lavoro più bello del mondo: il ricercatore.
(.. segue ..)

Si comunica che a partire dal 2015, in base alla nuova lettera e-bis dell'art. 15 del TUIR sono detraibili le spese per la frequenza di scuole dell'infanzia, del primo ciclo di istruzione e della scuola secondaria di secondo grado, per effetto delle modifiche introdotte dalla Legge n. 107/2015 e dalla Legge di Stabilità 2016 (Legge n. 208/2015), per un importo annuo non superiore a 400 euro per alunno o studente.
(..segue..)

DONNE IN RETE

L'Associazione, fondata l’8 marzo 2012 a tutela delle fasce più deboli, è nata per promuovere una cultura di solidarietà e partecipazione

Obiettivo prioritario dell'associazione quello di fornire alle fasce più deboli della popolazione, ed in particolare a donne e minori, strumenti utili per la tutela e l’attuazione dei diritti riconosciuti dalle leggi, attraverso la costruzione di alleanze, di collaborazioni, indispensabili per risolvere i conflitti esistenti.

per ulteriori informazioni

http://www.donneinrete.eu

http://drieti.blogspot.it/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/pages/Donne-in-reteeu/240106062750475

presidente@donneinrete.eu
info@donneinrete.eu
345/6134372